Mi sono laureato in chimica-fisica nel giugno 1951, qualche mese prima di compiere 23 anni, discutendo una tesi
sperimentale alla quale avevo lavorato in laboratorio per piu' di due anni e per la quale ottenni la votazione di 110 e lode.

Cercai subito un lavoro, cosa al momento non facile (ma certamente non così difficile come ora).
In ottobre fui assunto alla Richard Ginori, dove però ero costretto ad un'attività piuttosto noiosa.

Ogni giorno, nel tardo pomeriggio, tornavo a lavorare in Università.

All'epoca non potevo certo immaginare che il dividermi tra lavoro e studio, tra industria e ricerca, non era la risposta a un bisogno del momento ma sarebbe stata la cifra di tutta la mia carriera.

Con questo sito provo a ripercorrere e a condividere quanto ho realizzato in 66 anni di lavoro.